Recruiting Talk 47 | Enrica Ferrari | Recruiting tra Skill Shortage e Intelligenza Artificiale

Facciamo un po’ il punto: state cercando personale? Allora che cosa bisogna sapere dell’attuale mercato del lavoro?

Per il nuovo episodio del T4B Recruiting Talk ho inviata la mia collega Enrica Ferrari, Fondatrice di Sinthema e Selezionatrice Senior, per confrontarci sulle sfide che i candidati e le aziende affrontano attualmente. Parleremo delle opportunità di carriera in un periodo di cambiamento e della necessità di adattarsi alle nuove regole del gioco. Enrica condividerà preziosi consigli su come le aziende possono trovare candidati adatti alle loro posizioni, ma motivare anche i dipendenti interni e quindi attivare il mercato interno.

Abbiamo parlato:

  • Della necessità di adattarsi al cambiamento: La pandemia ha portato molte persone a riflettere sulla propria carriera e desiderare un cambiamento “in discontinuità”. Le aziende devono essere aperte a nuove opportunità e ripensare all’organizzazione per attrarre candidati adatti anche da settori diversi.
  • Del significato nel lavoro, della mission reale dell’azienda: non solo la GenZ cerca un lavoro che abbia un ”perché” per loro. Le aziende devono comunicare in modo efficace il loro valori reali e offrire opportunità di crescita e sviluppo che soddisfino le aspettative dei candidati.
  • Dei tool di intelligenza artificiale nel reclutamento: è indiscusso che l’AI può essere uno strumento utile nel processo di selezione del personale, ma non può sostituire la capacità di interpretare le esigenze reali di candidati e aziende e valutare la compatibilità culturale di entrambi. È fondamentale investire non solo nell’IA, ma anche nelle competenze “umane” di chi si occupa di ricerca e selezione del personale per rendere il processo realmente efficace.